*βeta!

Websapienza.org

webdesign, tecnologia e comunicazione

Come funziona twitter

Come funziona twitter

Cos'è

Twitter è una piattaforma web basata sull'inserimento di brevi messaggi (tweet) con il limite di 140 caratteri pubblicati da utenti registrati. Ogni utente iscritto apre un profilo dove inserire una breve biografia, un'icona (foto, disegno, logo), un nickname e un account per raggiungere il canale.

Quando l'utente pubblica il suo tweet, questo sarà visibile sul web all'indirizzo scelto.

profilo twitter

Following (utenti che abbiamo deciso di seguire)

Un utente può seguire altri profili (following).

Esempio:

@twinfostud decide di seguire @Sylya91 (Procione Arruffato). Per farlo è necessario cliccare su SEGUI.

Twitter invia una notifica nella mail personale (twinfostud ti sta seguendo). Da questo momento @twinfostud potrà leggere, nella propria pagina personale, i tweet di Procione Arruffato pubblicati in ordine cronologico.

Nell'esempio, @Sylya91 (Procione Arruffato), @areda86 (areda86), @GabrieleOL90 (Gabriele Omar Lakhal) pubblicano i loro stati

Schermata twitter

Follower (utenti che ci seguono)

Altri utenti possono seguire @twinfostud. A differenza di Facebook la relazione tra follower e following non è simmetrica. Un utente può essere seguito da migliaia di profili e seguirne pochissimi.

Ad esempio il canale twitter di Fiorello (poi chiuso) era seguito da ben 489.646 persone. Personalmente ne seguiva solo 146

Fiorello twitter

Come funziona la conversazione

Twitter è sostanzialmente una raccolta di tweet che producono un flusso continuo di messaggi. È possibile segnalare il proprio tweet ad un altro utente scrivendo nella casella predisposta il nome del proprio interlocutore preceduto da @.

Esempio. L'utente @carnera invia un tweet a @twinfostud

richiesta di aiuto

l'operatore di twinfostud riceve una segnalazione (menzione) all'indirizzo mail dell'account. Alla richiesta è possibile rispondere pubblicamente.

Risposta

Se la richiesta è personale oppure non interessante per il pubblico è possibile inviare messaggi diretti.

Un altra opzione, chiamata retweet, consente all'utente di diffondere il tweet di un altro a tutti i propri follower. Grazie a questa funzione è possibile leggere messaggi di altri utenti, segnalati da uno dei nostri contatti.

retweet

Utilizzi pratici

La possibilità di pubblicare brevi messagi linkando risorse esterne attraverso link consente di informare, dialogare, seguire un evento oppure fornire supporto tecnico.

Informare

Giornali, Tv, Istituzioni, aziende e personaggi pubblici possono produrre - attraverso i tweet - aggiornamenti e notizie. Anche un utente qualsiasi, testimone di un fatto, può diffondere notizie non ancora conosciute dai canali informativi classici.

Tweet dal sole24ore

Seguire un evento (live twitting)

Opinioni, stati d'animo, proteste possono rimbalzare tra gli utenti producendo conversazioni tra gli utenti. Una pratica molto popolare è quella di commentare gli eventi (per esempio le trasmissioni tv). Gli utenti creano delle parole chiave associate ai tweet (hastag). Utilizzando il motore di ricerca vengono visualizzati tutti i tweet associati a quella determinata parola chiave. I micro messaggi possono descrivere gli eventi in diretta. Esempio

hashtag

Cercando una determinata parola chiave, Twitter presenta il flusso in tempo reale dei tweet che parlano dell'argomento 'taggato' (nell'esempio #sanremo).

Attività di supporto

Uno sviluppo interessante dell'utilizzo della piattaforma di micromessaggi è quella di fornire supporto e assistenza di un servizio o di un prodotto. Lo strumento crea una relazione immediata tra gli utenti e il supporto di assistenza. Attraverso i tweet (messaggi pubblici), messaggi diretti e link brevi alle risorse collegate è possibile monitorare in modo costante la soddisfazione dell'utente, fornire assistenza immediata ai problemi di funzionamento del servizio, indirizzare in modo veloce è preciso alle risorse.

esempio di assistenza